“L’attività di consulenza e assistenza legale nei settori del lavoro e della salute ha profonde radici nella mia adesione convinta alla Carta Costituzionale, che assegna al lavoro il ruolo di base fondante della Repubblica italiana e al diritto alla salute dei cittadini il rango di diritto costituzionale”

 Avvocato civilista dal 1991, è iscritta all’Albo forense di Perugia dal 1995. Ha conseguito la II laurea (specialistica) in Diritto Sindacale, del Lavoro e della Previdenza presso l’Università degli Studi di Macerata, discutendo una tesi finale dal titolo: “Atti discriminatori nel rapporto di lavoro con particolare riferimento al c.d. “Mobbing”.
E’ iscritta all’Albo speciale Cassazionisti e Giurisdizioni superiori, tenuto dal Consiglio Nazionale Forense, dunque abilitata al patrocinio presso le magistrature superiori.

E’ Mediatore Professionale Civile e Commerciale, iscritta all’Albo del Mediatori tenuto dal Ministero della Giustizia-Dipartimento per gli Affari di Giustizia ed all’Organismo di Conciliazione Forense di Perugia (organismo abilitato a svolgere la mediazione di cui all’art.3 del decreto legge 18/10/2010 al numero progressivo 45 del Registro degli Organismi abilitati a svolgere la mediazione).

E’ Gestore della crisi aziendale da sovraindebitamento.

Da sempre attenta alle nuove sfide della tutela dei diritti dei lavoratori collegate a nuove aree di rischio, l’avvocato Palcani ha altresì approfondito le problematiche relative alla persecuzione nei luoghi di lavoro (mobbing, straining).

Le due aree di attività prevalente. Lavoro e Salute, con i conseguenti aspetti civilistici, lavoristici e previdenziali, sono le aree di competenza prevalente in cui è impegnata l’avvocato Palcani.
La scelta professionale è stata quella di “specializzarsi” in tutti gli aspetti che afferiscono alla vita del lavoratore: dal rapporto di lavoro alla tutela della salute, al riconoscimento dei diritti assistenziali e previdenziali. Circostanza che le permette di offrire una consulenza e una assistenza completa e circolare al lavoratore ed ai suoi familiari.

Lavoro e Diritti.

Impegnata prevalentemente nella materia del diritto del lavoro, ne segue l’evoluzione normativa, garantendo competenza e qualità professionale nell’affrontare qualsiasi tematica ad esso afferente: dal lavoro eterodiretto al lavoro agile, condotte di mobbing e risarcimento del danno e tutte le vicende inerenti al rapporto di lavoro, qualsiasi sia la sua fonte.

E’ esperta, sotto il profilo legale, delle patologie derivanti dal contatto con amianto sia sotto il profilo previdenziale, di riconoscimento di malattia professionale tipica e/o atipica, sia sotto il profilo della responsabilità civile del datore di lavoro, contrattuale ed extracontrattuale, ai fini del risarcimento del danno al lavoratore.

Per queste caratteristiche è stata più volte relatrice in numerosi convegni medico-sanitari, relazionando in ordine alle patologie conseguenti all’espletamento dell’attività lavorativa, da quelle asbesto correlate a tutte quelle il cui nesso eziologico, di causa-effetto, riconduce al lavoro.

Si occupa inoltre di  risarcimento del danno da responsabilità civile contrattuale ed extracontrattuale nelle sue più ampie accezioni.

Salute e Diritti.

Cura le tematiche afferenti la tutela della salute come diritto fondamentale costituzionalmente garantito e valore sociale nei confronti della collettività nonché la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Ha inoltre ampliato l’area dell’impegno professionale, mettendo a frutto l’approfondita esperienza acquisita nell’area della salute del lavoro, al tema della Malpractice sanitaria (malasanità) pubblica e/o privata e della responsabilità del medico professionista ai fini dell’ottenimento del risarcimento del danno in caso di errore medico (Legge Balduzzi – Legge Gelli-Bianco). Si occupa anche di trasfusioni da sangue infetto e danno da lesione in seguito  a somministrazione di vaccini, sotto il profilo della responsabilità e del risarcimento del danno e indennizzo.

Ha curato l’approfondimento delle tematiche inerenti il consenso informato in ambito medico, sia privato che pubblico, e le responsabilità conseguenti all’eventuale inadempimento.

Competenze giuridiche e capacità di composizione delle liti.

Nel convincimento che la soluzione di una controversia possa avvenire con il soddisfacimento degli interessi dei propri clienti anche sulla base di procedure volontaristiche, l’avvocato Palcani ha aggiunto alla competenza prettamente giuridica, competenze di gestione e conduzione di sistemi alternativi di risoluzione delle controversie.
Ha conseguito il Diploma di “Mediatore Professionale civile e commerciale”, presso Resolutia Gestione delle Controversie, Perugia e quello di gestione del Sovraindebitamento e gestione della crisi aziendale (Legge 3/2012),  presso la Camera Civile di Perugia.

Impegni associativi.

E’ associata AGI – Avvocati Giuslavoristi Italiani – riconosciuta dal Consiglio Nazionale Forense quale associazione specialistica ai sensi dell’Ordinamento professionale forense (legge 247/2012).

L’avvocato Palcani è iscritta inoltre alla Camera Civile di Perugia ed alla Fondazione Forense di Perugia “Giovanni Dean”.
La partecipazione alla vita associativa forense permette un costante aggiornamento e la partecipazione alle iniziative di approfondimento e studio, anche ai fini dell’adempimento dell’ obbligo deontologico della formazione permanente a cui gli avvocati sono tenuti per legge.

Collaborazioni.

L’avvocato Palcani si avvale della collaborazione di colleghi avvocati specialisti nelle materie di attività prevalente dello Studio, per garantire ai propri clienti la migliore e tempestiva assistenza.

Informazioni utili.

L’avvocato Palcani ha la partita IVA 02147780544 ed è titolare di polizza assicurativa per la responsabilità civile professionale con Amissima Assicurazione

Sedi e Contatti

Via Borghetto n.6
06034 Foligno (Pg)

Corso del Popolo n.101
05100 Terni

Tel. Fax 0742.358589
mobile 335.8219018

nicoletta.palcani@studiolegalepalcani.it

 

 

 

Lo Studio

Si occupa prevalentemente di diritto del lavoro e di diritto della salute, con specifico impegno nella tutela dei diritti dei lavoratori, delle lavoratrici e dei pazienti.
Partita IVA 02147780544